Calendario Eventi

Ottobre 2017
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Appuntamenti Forum

Written on 10/01/2014, 10:41 by Moderatore
 La psicologa ed esperta AIC Dott.ssa Francesca SAFINA risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
10646 0
Written on 11/05/2013, 09:46 by Moderatore
  Il medico ed esperto AIC Dott. Francesco VALITUTTI risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
14086 0
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami
Scrivi qui le tue domande e condividi le tue curiosità. Noi di AIC saremo lieti di rispondere e invitiamo tutti i membri del Forum a contribuire con una loro risposta.
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: info

info 1 Settimana, 6 Giorni fa #11965

salve,sono una ragazza di34 anni che da un pò ha problemi con il glutine, tipo stanchezza e ferro basso,gonfiore, il tutto si è risolto con dieta senza glutine.
Da poco ho chiesto aiuto ad un medico per capire la situazione e mi ha detto di inserire di nuovo il glutine nella dieta per 2 o 3 mesi, vorrei chiedere, siccome so che poi mi sentirò male, ma cmq devo farlo per sapere,posso gia prima dei due mesi fare le analisi degli anticorpi per la celiachia o devo per forza attendere 2 -3 mesi.
Quanto tempo ci vuole per far attivare gli anticorpi? Ovviamente seguirò le linee guida della mia dottoressa ma nonostante vorrei farle anche prima magari ad un mese perchè ho paura che poi inizia a calarmi il ferro e di conseguenza stanchezza a volte anche con giramenti di testa.
Grazie a chi mi darà consiglio

Re: info 1 Settimana, 6 Giorni fa #11967

Salve,
il tempo di riesposizione al glutine, anche dopo brevi periodi di dieta aglutinata, è di 6 settimane. Mentre per periodi più lunghi è di 3 mesi. In proposito le allego alcuni messaggi del del Prof Umberto Volta, CS/AIC, con i quali il professore rispondeva a richieste simili alla sua. Il suggerimento è quello di seguire le indicazioni ricevute dal medico o dal centro specialistico.
Un cordiale saluto.


-Inizio dieta senza accertamenti per la celiachia-

risposta Prof. Umberto Volta, CS-AIC:

Purtroppo, la mancanza di accertamenti prima dell'inizio della dieta aglutinata è l'errore più grande che può essere compiuto da chi presenta una sintomatologia compatibile con celiachia. Infatti, dopo tale passo raggiungere la certezza diagnostica è difficilissimo, spesso impossibile, proprio perchè il paziente, come la Sig.ra del caso in oggetto, non accetta l'esecuzione di un challenge con glutine ed anche perchè non si ha nessuna certezza su quanto deve essere lungo lo stesso challenge. Rispondo brevemente ai due quesiti posti dalla Paziente a cui potrò essere di scarso aiuto nel raggiungimento della diagnosi dal momento che è da tempo a dieta senza glutine.1) Gli anticorpi possono negativizzarsi anche dopo pochi mesi dall'inizio della dieta senza glutine in un soggetto celiaco, così come in alcuni casi la loro negativizzazione richiede anche più di 12 mesi. Questo dipende anche dall'entità dei titoli anticorpali all'inizio della dieta.2) Esiste la celiachia sierologicamente negativa in quanto nessuno dei test anticorpali (inclusi antiendomisio ed antitransglutaminasi ha una sensibilità del 100% per la celiachia), ma l'unico modo di dimostrarla è la biopsia intestinale con riscontro di atrofia dei villi e documentazione istologica della loro ricrescita dopo un anno di dieta senza glutine.
Prof.Umberto Volta

-Challange con glutine-

risposta del Prof Umberto Volta, CSN-AIC:

Dopo quanto tempo di ripresa della dieta libera ricompaiono in circolo gli anticorpi correlati alla celiachia (antiendomisio ed antitransglutaminasi)?
La risposta anticorpale in corso di challenge (reintroduzione del glutine) è individuale e varia da paziente a paziente. Certamente un mese di dieta libera dopo 2 anni di dieta aglutinata stretta, come riportato dalla Signora, è un lasso di tempo molto breve per aspettarsi la ricomparsa degli anticorpi a livello sierico. La durata consigliata del challenge è in questi casi di 3 mesi, anche se in taluni casi (soprattutto dopo periodi brevi di dieta aglutinata) viene consigliato anche un challenge di 6 settimane.
Prof.Umberto Volta/ Presidente CSN-AIC
Arrigo Arrighi
Esperto AIC
Ultima modifica: 1 Settimana, 6 Giorni fa Da Arrigo Arrighi Moderatore.

Re: info 1 Settimana, 6 Giorni fa #11968

la ringrazio per la gentile risposta, di sicuro seguirò le linee guida del mio medico,era solo per sapere se nel caso dovessi sentirmi male se potevo gia tentare al primo mese di fare gli anticorpi , io anche se seguivo una dieta senza glutine ma da poco quasi un mesetto che ho escluso il tutto
Grazie ancora

Re: info 1 Settimana, 6 Giorni fa #11970

Salve,
capisco la sua situazione, ma non è possibile darle una risposta certa.
Se legge con attenzione i messaggi del prof Volta si renderà conto che iniziare la dieta priva di glutine, senza gli accertamenti necessari per la celiachia, rende complicata una eventuale diagnosi successiva.
Un cordiale saluto.
Arrigo Arrighi
Esperto AIC

Re: info 1 Settimana, 5 Giorni fa #11971

si si ho lettto infatti, io è solo da poco che ho iniziato ad escludere completamente, speriamo di riuscire a capire.
Grazie ancora
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.27 secondi
Page Design & Concept by