Calendario Eventi

Dicembre 2018
D L M M G V S
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Appuntamenti Forum

Written on 10/01/2014, 10:41 by Moderatore
 La psicologa ed esperta AIC Dott.ssa Francesca SAFINA risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
13194 0
Written on 11/05/2013, 09:46 by Moderatore
  Il medico ed esperto AIC Dott. Francesco VALITUTTI risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
17436 0
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

Fiori di bach
(1 Online) (1) Ospite
Scrivi qui le tue domande e condividi le tue curiosità. Noi di AIC saremo lieti di rispondere e invitiamo tutti i membri del Forum a contribuire con una loro risposta.
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Fiori di bach

Fiori di bach 8 Mesi, 1 Settimana fa #12726

Buona sera,vorrei sapere se i fiori di Bach sono consentiti al celiaco...sui siti e cataloghi sono la maggior parte sponsorizzati come SENZA GLUTINE ma poi sulla scatola non è espressamente indicato....come devo comportarmi?posso prenderli?
Grazie cordiali saluti
Caterina

Re: Fiori di bach 8 Mesi, 1 Settimana fa #12728

Salve,
purtroppo il fiori di bach rientrano nella categoria degli integratori e come tali sono da ritenersi idonei solo se riportano in etichetta la dicitura senza glutine www.celiachia.it/menu/faq.aspx?idcat=10&idfaq=148
Cordialità.
Arrigo Arrighi
Esperto AIC

Re: Fiori di bach 8 Mesi, 1 Settimana fa #12731

Grazie...ma esistono dei fiori senza glutine??... allora la scritta solo sul sito non è affidabile..?

Re: Fiori di bach 8 Mesi, 1 Settimana fa #12732

Salve,
questione dichiarazioni di assenza di glutine sui siti internet:

AIC non considera sufficiente garanzia di sicurezza eventuali autodichiarazioni di idoneità dell'azienda (es: se riportate su cartelloni pubblicitari, locandine, siti internet o rilasciate dai servizi consumatori).Gli integratori, come altri alimenti del libero commercio, per essere considerati idonei devono riportare in etichetta la dicitura senza glutine, poiché apponendo tale dicitura l’azienda, a norma di legge, dichiara che su quei determinati prodotti l’eventuale presenza di glutine è inferiore ai 20ppm, anche se non è inserito in Prontuario. Riportare “senza glutine” in etichetta garantisce la sicurezza del prodotto, perché l’uso di questa dicitura è regolamentata dal Regolamento 41/2009 e da precise indicazioni del Ministero della Salute.

Fiori di Bach senza glutine:

Ho dato uno sguardo al Prontuario, ma non mi sembra di aver visto tra gli integratori nessuna azienda che produce i fiori di Bach. Posso provare a postare la sua richiesta alla Segreteria Alimenti per una ulteriore e più accurata verifica. Sarà mia cura inviare la risposta sul forum.
Cordialità.
Arrigo Arrighi
Esperto AIC
Ultima modifica: 8 Mesi, 1 Settimana fa Da Arrigo Arrighi Moderatore.

Re: Fiori di bach 8 Mesi fa #12745

Salve,
nella sezione faq del sito AIC sono presenti alcune ditte che producono rimedi omeopatici. In particolare la ditta GUNA dichiara gluten-free tutti i propri prodotti ad esclusione di: Allergy Plex n° 7, Allergy Plex n° 8, Allergy Plex n° 21, Allergy Plex n° 22, Detox n° 17, Endocrinotox n° 10, Endocrinotox n° 18, Endocrinotox n° 24, Metatox n° 2, Sepia compositum. La stessa ditta produce anche prodotti a base di Fiori di bach. Tuttavia, come riportato nel link della faq, La presente lista:- non ha pretese di esaustività: non tutte le aziende hanno fornito le informazioni richieste;- è basata sulle dichiarazioni delle aziende, per cui AIC non può essere considerata responsabile di eventuali mancanze o imprecisioni www.celiachia.it/menu/faq.aspx?idcat=14&idfaq=141
Spero comunque che quanto trasmesso possa esserle di una certa utilità.
Un cordiale saluto.
Arrigo Arrighi
Esperto AIC

Re: Fiori di bach 8 Mesi fa #12746

Salve,
oltre alle info già inviate avevo anche postato la sua richiesta alla Segreteria Alimenti AIC.
Di seguito la risposta ricevuta.
Un cordiale saluto.

I “Fiori di Bach”, tra cui si annovera il cosiddetto “rescue remedy”, non sono riconosciuti dalla Medicina ufficiale e pertanto questa Associazione non può consigliarne l’impiego. In ogni caso, alla nostra valutazione, riteniamo che il processo produttivo non presenti rischi significativi di contaminazione da glutine. Da un punto di vista meramente tecnico, relativo all’ingestione accidentale di glutine, non presentano dunque controindicazioni per chi soffre di celiachia.

Sottolineiamo che quanto sopra espresso si riferisce solo alla soluzione liquida, altre tipologie quali compresse masticabili, pastiglie, gomme da masticare, caramelle, restano prodotti a rischio di cui si consiglia il consumo solo se riportanti in etichetta la dicitura senza glutine.
Segreteria Alimenti/Gruppo AIC
Arrigo Arrighi
Esperto AIC
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.33 secondi
Page Design & Concept by