Calendario Eventi

Ottobre 2019
D L M M G V S
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Appuntamenti Forum

Written on 10/01/2014, 10:41 by Moderatore
 La psicologa ed esperta AIC Dott.ssa Francesca SAFINA risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
14720 0
Written on 11/05/2013, 09:46 by Moderatore
  Il medico ed esperto AIC Dott. Francesco VALITUTTI risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
19691 0
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

ABC non chiaro
(1 Online) (1) Ospite
Scrivi qui le tue domande e condividi le tue curiosità. Noi di AIC saremo lieti di rispondere e invitiamo tutti i membri del Forum a contribuire con una loro risposta.
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: ABC non chiaro

ABC non chiaro 4 Anni, 4 Mesi fa #7605

Salve,
vorrei chiedere all'AIC di considerare una modifica all'ABC del celiaco, in quanto sono stata tratta in inganno da una descrizione forse non esaustiva (ma ammetto le mie colpe).
Nelle bevande permesse ci sono tutte le gassate, tranne le LIGHT (riga sotto, a rischio)
A quanto ho saputo il rischio di contaminazione è dovuto alla presenza di edulcoranti. Purtroppo però sebbene alcune bibite ne contengano, non hanno la scritta LIGHT (ad esempio perchè hanno sia zucchero che edulcoranti). Forse se fosse spiegata meglio questa cosa si eviterebbero errori come il mio che per fortuna è avvenuto una volta sola.

Re: ABC non chiaro 4 Anni, 4 Mesi fa #7606

Buongiorno,
l'idoneità di un prodotto non è data solo dall'ingredientistica, ma anche dal rischio dei processi produttivi. Infatti la valutazione che ha portato alla categorizzazione degli alimenti (in “permessi”,
“a rischio” e “vietati”) prende in considerazione diversi aspetti e varie fonti di informazione: l’ingredientistica, che in prima battuta consente di escludere i prodotti non idonei dalla dieta del celiaco; i processi di produzione, che consentono di comprendere se un prodotto, privo di fonti di glutine negli ingredienti, possa essere esposto a un rilevante rischio di contaminazione; le normative specifiche, che possono definire modalità e procedure prescrittive, che rappresentino anche una tutela per la sicurezza del celiaco; lo scambio di informazioni con le aziende di settori specifici, in particolare, tramite le associazioni di categoria e le aziende aderenti ai progetti AIC marchio Spiga Barrata e Prontuario degli Alimenti. Per cui ritengo poco probabile che ci siano degli errori nella illustrazione del capitolo abc, tuttavia non mancherò di segnalare queste sue osservazioni.
Un cordiale saluto.
Arrigo Arrighi
Esperto AIC
Ultima modifica: 4 Anni, 4 Mesi fa Da Arrigo Arrighi Moderatore.

Re: ABC non chiaro 4 Anni, 4 Mesi fa #7621

Salve, grazie, forse non mi sono spiegata bene, non ci sono errori ma sarebbe bello che accanto a TUTTE LE BEVANDE GASSATE ci fosse scritto senza aggiunta di edulcoranti.
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.32 secondi
Page Design & Concept by