Calendario Eventi

Giugno 2018
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Appuntamenti Forum

Written on 10/01/2014, 10:41 by Moderatore
 La psicologa ed esperta AIC Dott.ssa Francesca SAFINA risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
12254 0
Written on 11/05/2013, 09:46 by Moderatore
  Il medico ed esperto AIC Dott. Francesco VALITUTTI risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
16162 0
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

viaggio in Thailandia
(1 Online) (1) Ospite
Viaggiare fuori dall’Italia può sembrare molto complesso. Sono pochi i Paesi in cui esiste un network verificato come quello italiano. Tuttavia, molti Paesi sono attrezzati per capire ed accogliere il celiaco. Racconta la tua esperienza, positiva o negativa, e aiuta gli altri utenti del Forum a viaggiare in libertà.
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: viaggio in Thailandia

viaggio in Thailandia 9 Mesi, 2 Settimane fa #11830

Buonasera a tutti,
il prossimo anno andremo in viaggio in Thailandia, qualcuno c'è stato?
Con il cibo senza glutine, come vi siete trovati?
Potete suggerirmi, cosa è possibile mangiare e cosa assolutamente vietato?
Grazie

Re: viaggio in Thailandia 2 Mesi, 1 Settimana fa #12755

Ciao,
Noi ci siamo stati la scorsa estate.
In Thailandia non sanno cosa sia la celiachia ed il glutine; gli ingredienti sono scritti solo in tailandese.

Ti consiglio di portarti dietro la glutenfree card in versione inglese e thailandese www.celiactravel.com/cards/thai/
Nella versione thai sono esplicitati alcuni esempi di cibi tipici che sicuramente contengono glutine.

Noi abbiamo fatto un viaggio fai da te, soggiornando in alberghi con angolo cottura a BKK e villetta al mare. Nel mio caso il celiaco è il mio bimbo di 7 anni, quindi non mi sono fidata ed ho portato molto dall'Italia, cucinando sempre io. Là ci sono i supermercati dove puoi comprare senza problemi carne, pesce, frutta, verdura, latte e uova.
Ti consiglio di cucinare sempre tutto ed optare per frutta solo con buccia (consiglio valido per tutti, anche se non si è celiaci).

Prima di partire avevo comunque fatto ricerche e visto che alcune grosse catene di hotels hanno anche cucina italiana ed alcuni dicono che possono cucinare gf.

Nel bagaglio da stiva puoi mettere gli alimenti senza problemi (pasta, gallette, grissini, pane, fette, biscotti, scatolette varie, etc), basta che le confezioni siano sigillate e non si superi il peso massimo cosentito.

Buon viaggio
Ciao
Ringraziano per il messaggio: Arrigo Arrighi Moderatore
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.18 secondi
Page Design & Concept by