Calendario Eventi

Novembre 2019
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Appuntamenti Forum

Written on 10/01/2014, 10:41 by Moderatore
 La psicologa ed esperta AIC Dott.ssa Francesca SAFINA risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
14869 0
Written on 11/05/2013, 09:46 by Moderatore
  Il medico ed esperto AIC Dott. Francesco VALITUTTI risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
19892 0
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

Dubbio su recupero
(1 Online) (1) Ospite
Hai mancato l'appuntamento con #AICmediconline? Qui troverai quello che c'è da sapere. Non perdere il prossimo incontro!
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Dubbio su recupero

Dubbio su recupero 5 Anni, 9 Mesi fa #4185

Buongiorno Dott. Valitutti, vorrei farle una domanda riguardo al mio bimbo di tre anni. Poco più di un anno fa, quando aveva appena compiuto i due anni, a seguito della gastroscopia gli è stata diagnosticata la celiachia. Da allora sta seguendo la dieta priva di glutine e con periodici prelievi abbiamo avuto modo di verificare che i valori della celiachia sono quasi tutti rientrati. Resta ancora un po' carente di ferro e per questo ai primi di marzo eseguiremo un nuovo prelievo per verificare che anche questo valore si sistemi. Il problema però è che noto ancora la presenza di feci molli e raramente ben solide. Con questo non intendo dire che ha diarrea, questo no, ma le feci risultano tendenzialmente molli. Mi devo preoccupare? A cosa possono essere dovute?

La ringrazio per la disponibilità
Un saluto
Cristina

Re: Dubbio su recupero 5 Anni, 9 Mesi fa #4209

Buongiorno Cristina,

se la dieta è ben condotta (come del resto sembra essere documentato dagli esami), il bambino cresce bene (curva di crescita del pediatra) e le riserve di ferro si sono ripristinate, io non mi preoccuperei più di tanto.

Provi a vedere se il tutto si può risolvere con accorgimenti dietetici (limitare i succhi di frutta, ad es) e facendo attenzione ad eventuali alimenti che possono accentuare questa tendenza delle feci (segnalandoli poi al curante o allo specialista che lo segue presso il centro di riferimento per la celiachia).
Dott.Francesco Valitutti
Esperto AIC

Nel caso di parere medico, questo non ha valenza di consulto medico. Il consulto telematico è una modalità parziale e insufficiente perché non può sostituire il colloquio, la visita e l'esame della documentazione.
Ultima modifica: 5 Anni, 9 Mesi fa Da Moderatore.
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.27 secondi
Page Design & Concept by