Calendario Eventi

Novembre 2019
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Appuntamenti Forum

Written on 10/01/2014, 10:41 by Moderatore
 La psicologa ed esperta AIC Dott.ssa Francesca SAFINA risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
14862 0
Written on 11/05/2013, 09:46 by Moderatore
  Il medico ed esperto AIC Dott. Francesco VALITUTTI risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
19883 0
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

consiglio
(1 Online) (1) Ospite
Hai mancato l'appuntamento con #AICmediconline? Qui troverai quello che c'è da sapere. Non perdere il prossimo incontro!
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: consiglio

consiglio 4 Anni, 8 Mesi fa #7150

VI SCRIVO PERCHE' SONO CONFUSO E DISORIENTATO.
HO FATTO LA GASTROSCOPIA, PER DOLORI ADDOMINALI E GONFIORE ALLO STOMACO ALVO IRREGOLARE, A FINE NOVEMBRE 2014. RISULTATO DELLA BIOPSIA - marsh-oberhuer: tipo 3b ( atrofia subtotale).
HO FATTO LE ANALISI DI LABORATORIO E SONO NEGATIVE.
HO APPROFONDITO CON LA GENETICA E RISULTO - GENOTIPO DQ2/DQ2
APLOTIPO - DQE-DR3/DQ2-DR7 DR3-DQA1*05-DQB1*02/ DR7 - DQA1*0201-DQB1*02
NOTE: OMOZIGOSI DQB1*02.

E' GRADITO GENTILMENTE UN CONSIGLIO DIAGNOSTICO

GRAZIE PASQUALE ROCCO

Si prega di notare, anche se non sono indicati i pulsanti codice di discussione e smile, sono ancora utilizzabili

Re: consiglio 4 Anni, 7 Mesi fa #7206

Le analisi fatte su sangue includevano IgA antitransglutaminasi e antiendomisio? È stato fatto un dosaggio delle IgA sieriche totali? Il prelievo di sangue è stato fatto a dieta contente glutine?

Se tutte affermative le sopracitate domande,il suo caso richiede un'attenta rivalutazione in un centro di riferimento (con eventuale revisione dei vetrini da parte di un altro anatomopatologo che collabora con un centro di riferimento).

Se il campionamento è stato appropriato (biopsie multiple bulbo-duodenali correttamente orientate), il quadro clinico e genetico suggerisce verosimilmente una celiachia sieronegativa (cioè ad anticorpi negativi). Ciò impone una presa in carico da parte del centro di riferimento per le valutazioni del caso che possono prevedere l'avvio di una dieta senza glutine e poi la ripetizione della biopsia intestinale dopo un anno, oppure la ripetizione della biopsia intestale prima dell'avvio della dieta, cioè nel prossimo/i mese/i (la scelta dipenderà da come si compongono i vari tasselli clinici, che solo un'attenta revisione della documentazione clinica potrà determinare)
Dott.Francesco Valitutti
Esperto AIC

Nel caso di parere medico, questo non ha valenza di consulto medico. Il consulto telematico è una modalità parziale e insufficiente perché non può sostituire il colloquio, la visita e l'esame della documentazione.
Ringraziano per il messaggio: pasqualerocco
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.25 secondi
Page Design & Concept by