Calendario Eventi

Ottobre 2017
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Appuntamenti Forum

Written on 10/01/2014, 10:41 by Moderatore
 La psicologa ed esperta AIC Dott.ssa Francesca SAFINA risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
10646 0
Written on 11/05/2013, 09:46 by Moderatore
  Il medico ed esperto AIC Dott. Francesco VALITUTTI risponde alle vostre domande. Si ricorda agli utenti che il prossimo incontro si terrà mercoledì...
14086 0
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

test genetico
(1 Online) (1) Ospite
Hai mancato l'appuntamento con #AICmediconline? Qui troverai quello che c'è da sapere. Non perdere il prossimo incontro!
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: test genetico

test genetico 1 Anno, 11 Mesi fa #8560

Spesso mi capita di leggere che si fanno test genetici per la predisposizione alla celiachia mediante prelievo di saliva......... io so che il test genetico va fatto mediante prelievo di sangue, C'è qualche fondamento scientifico in questo metodo che nutrizionisti vari applicano?

Re: test genetico 1 Anno, 11 Mesi fa #8593

Teoricamente è possibile estrarre il DNA da qualsiasi tessuto o fluido biologico che contenga anche poche cellule, come avviene per i test di genetica forense.

Ad ogni modo il test di tipizzazione HLA viene eseguito routinariamente su sangue. Servirebbero infatti quantitativi notevoli di saliva per ottenere un quantitativo di cellule di sfaldamento utile per la metodica; inoltre, pochi laboratori sono in grado di estrarre le cellule dalla saliva, e difficilmente questi laboratori fanno anche genetica clinica per la celiachia (personalmente non ne conosco nessuno...)


Sull'utilità clinica del test genetico della celiachia si apre poi un altro capitolo.
Quando è veramente necessario? Solo in queste tre condizioni: - nei familiari di primo grado di celiaci (per stratificare la loro predisposizione alla celiachia), contestualmente allo screening degli anticorpi; - diagnosi difficili, dove c'è discrepanza tra il quadro istologico e sierologico; - per l'applicazione delle nuove linee guida per la diagnosi in età pediatrica senza biopsia dove prevista.

Fare il test della genetica della celiachia ad una persona che non rientra in questi tre ambiti non ha nessun valore clinico, e deve far diffidare dei nutrizionisti o di chiunque lo suggerisca.
Dott.Francesco Valitutti
Esperto AIC

Nel caso di parere medico, questo non ha valenza di consulto medico. Il consulto telematico è una modalità parziale e insufficiente perché non può sostituire il colloquio, la visita e l'esame della documentazione.
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.17 secondi
Page Design & Concept by